calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Piancamuno-Sellero Novelle: Le interviste di fine partita

News Campionati


   

Ecco le interviste rilasciate a fine gara della sfida fra Piancamuno e Sellero Novelle:


MAGGIONI (Piancamuno): «Sicuramente potevamo fare di più - spiega Maggioni, allenatore del Piancamuno - e dopo i 180 minuti credo sia giusto così. Noi non dovevamo arrivare ai play out, in questi dieci anni non li abbiamo mai fatti, non ne abbiamo l’esperienza e anche le caratteristiche di gioco della squadra non è adatta a partite di questo tipo. Ci spiace molto aver perso la categoria dopo dodici anni, adesso riposiamo poi penseremo a cosa fare in futuro».


TROVADINI (Sellero Novelle): «I ragazzi hanno messo in campo concentrazione e la determinazione di cui sono capaci - spiega Trovadini, allenatore del Sellero – nell’arco delle due partite penso che si possa affermare che il Sellero abbia meritato la permanenza in categoria, mi spiace per il Piancamuno ma i ragazzi ci hanno messo tutto quello che potevano nei 180 minuti a disposizione. Noi siamo venuti a fare la partita perché sappiamo che il calcio è imprevedibile e fino a cinque minuti alla fine la tensione era molta, devo dire che l’attenzione dei ragazzi è sempre stata massima e la difesa ha fatto una gran partita e grande determinazione da parte di tutti. Oggi c’era anche il discorso di Paolo Treccani, per me un grande amico e credo che la salvezza sia un grande regalo da poter dedicare a tutta la famiglia, non so dove lui sarà adesso ma sono convinto che sarà molto felice».

Patrizia Laffranchini

     

Torna ai contenuti | Torna al menu