calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ECCELLENZA Girone C: Commento alla giornata. TOP & FLOP della Settimana

Rubriche Quotidiane

  

Il Breno è tornato alla vittoria tra le mura amiche del "Tassara", contro una Romanese relegata ai bassifondi della classifica. Una vittoria di misura e sofferta, per i granata di Tacchinardi. Dopo un primi tempo dominato e sigillato dalla sola firma di Sorteni, i camuni non sono riusciti a chiudere i conti anzitempo, rinsavendo gli orobici nella ripresa. I bergamaschi hanno impattato con il camuno Speziari, prendendo una traversa con un altro camuno, Federici. Nel finale, però, Melchiori ha levato le castagne dal fuoco su rigore. In alto, il Brusaporto ha inanellato la seconda importante vittoria consecutiva. E lo ha fatto sul campo difficile della Bedizzolese, grazie all’anomala ma brillante punizione del solito Ferrari e dal raddoppio del mai domo Lorenzi. La Vertovese, dopo la pesante sconfitta in Franciacorta, guadagna un buon punto contro la squadra più in forma del momento, ovvero il Telgate di Pala. Continua a conquistare punti il CazzagoBornato di Cefis: dopo la roboante vittoria contro la Vertovese, i franciacortini calano il tris anche a Casazza, dove la squadra di Sana sbaglia un rigore e non riesce a riacciuffare il risultato in superiorità numerica. Risorge l’AlbinoGandino, di misura su un Ghedi che palesa le costanti difficoltà di questa stagione. In fondo, tre punti vitali per l’Orceana sull’Orsa fanalino di coda. Domenica, trasferta insidiosa del Breno in quel di San Lazzaro, pur uscito con una sconfitta dal campo della Governolese. Il Brusaporto ospiterà l’AlbinoGandino, per ipotecare ulteriormente il campionato. Il Casazza di Sana farà visita alla Vertovese di Locatelli.

  

Torna ai contenuti | Torna al menu