calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Coppa Lombardia 3° categoria: 2° Giornata. Pari fra Centrolago e Nuova Camunia

News Campionati


   

14.09 - Nella 2° Giornata della Coppa Lombardia di 3° Categoria la Nuova Camunia ferma la corsa del Centrolago verso la promozione al turno successivo, dopo il successo ottenuto nella 1° giornata contro la neonata Eden Esine. Ora nella 3° giornata servirà un successo alla Nuova Camunia per cercare la promozione.


CENTROLAGO – NUOVA CAMUNIA 1-1

NUOVA CAMUNIA: Gregorini, Testini F., Marazzani, Rizzi (Rossini), Calzaferri, Testini V., Casalini (Laffranchi), De Giosa, Zonta (Tolotti), Demurtas, Paroletti (Pacchiotti). A disposizione: Poletti, Occhi N., Filosofi, Rossini, Laffranchi, Tolotti, Pacchiotti.
CENTROLAGO: Bonetti, Ferrari, Frassi, Mandelli, Faggi, Apoletti, Sigala, Antonioli, Lo Priore (Saranga), Ciocchi (Serioli), Archetti. A disposizione: Comelli, Sallaku, Serioli, Guerini, Ravelli, Martinoli, Saranga, Rizzi.
Reti: Casalini al 70’ (N), Antonioli al 75’ (C).
Ammoniti: Mandelli, Faggi, Archetti (C), Paroletti, Laffranchi, Tolotti (N).


Esordio stagionale per la Nuova Camunia, che strappa un punto tutto sommato giusto sul campo di un Centrolago a caccia della qualificazione al turno successivo di coppa (avendo già battuto l’Esine per 2-1 con un eventuale vittoria si sarebbero assicurati il passaggio del girone). La squadra Sebina ha dovuto però fare i conti con una Nuova Camunia scesa a Sulzano con tutta l’intenzione di rovinare i piani dei lacustri e di tenersi aperta una chance per andare avanti nella competizione. Partita non bella giocata a ritmi apprezzabili ma senza particolari occasioni da gol nella prima frazione caratterizzata da un gioco troppo spesso confusionario e spezzettato. Qualcosa in più lo si è visto nella ripresa, con qualche folata offensiva da parte ospite, che ha messo in difficoltà un Centrolago apparso in debito di forze alla distanza. Passano in vantaggio i Camuni con una velenosa punizione di Casalini, che trova anche una deviazione nella mischia che si era venuta a creare in area. Passano pochi minuti e sugli sviluppi di un contestatissimo angolo i padroni di casa pareggiano con una bella incornata di Antonioli, lasciato colpevolmente troppo solo. Pareggio giusto per la mole di gioco sviluppato dalle due squadre e per quanto riguarda le occasioni create. Un pizzico di rammarico rimane perché una gestione più attenta, in certi frangenti, avrebbe permesso di portare a casa l’intera posta alla Nuova Camunia.



CLASSIFICA ATTUALE

CENTROLAGO 4 (2 gare disputate), NUOVA CAMUNIA 1 (1), EDEN ESINE 0 (1).

     

Torna ai contenuti | Torna al menu