calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articolo VIRTUS LOVERE

ARTICOLI

   



VIRTUS LOVERE-REAL BOLGARE 4-1


SAN PANCRAZIO: Turra, Ongari, Caironi T., Mai, Vezi, Facchi, Donna, Piantoni (24' s.t. Bono), Cometti (30' s.t. Setti), Plebani, Caironi N. (20' s.t. Ambrosetti A.)
A disposizione: Pagani, Parigi, Ambrosetti M., Brescianini. Allenatore: Belometti.
VIRTUS LOVERE: Gonan, Cortali, Giudici F. (17' s.t. Valenghi), Sarzi Amade' (1' s.t. Persello), Tedeschi, Limonta, D'Amico, Belingheri, Bertola (1' s.t. Brescia), Romero, Bettoni. A disposizione: Magrini, Marchesi, Giudici S., Polonioli. Allenatore: Facchinetti.
Arbitro: Sonzogni Sez. Lovere.
Reti: 5' e 20'p.t. Cometti, 10's.t. Facchi su rig., 20's.t. Plebani (S), 45's.t. Brescia (V).


Una Virtus Lovere con poche motivazioni e con qualche defezione viene sconfitta da un San Pancrazio combattivo che con i 3 punti conquistati e le contemporanee sconfitte di Paratico e Franciacorta Erbusco ritorna in zona play off. Nel primo tempo la Virtus prende due gol da Cometti su due infilate dei propri centrali. Nel secondo tempo prova a reagire ma e' ancora il San Pancrazio a colpire con un rigore trasformato al 10' da Facchi, concesso per l'atterramento di Caironi N.. Al 20' il quarto gol di Plebani. Al 45' bomber Brescia segna di testa la rete della bandiera per la Virtus, siglando il 19° centro di una splendida stagione.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu