calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articolo NUOVA CAMUNIA

ARTICOLI

   



FOLZANO-NUOVA CAMUNIA 1-2



NUOVA CAMUNIA: Cervelli, Testini F., Occhi N., De Giosa, Occhi M., Testini V., Casalini, Bonomelli, Zonta, Demurtas, Pacchiotti. A disposizione: Gregorini, Marazzani, Paroletti, Rossini, Rizzi, Cominelli, Laffranchi.
Sostituzioni: Laffranchi per Pacchiotti, Rizzi per Casalini, Paroletti per Zonta, Marazzani per Occhi N.
FOLZANO: Boglioni, Rossetti, Corsini, Dolci, Martello, Taglietti, Lisarelli, Capone, Pashkaj, Colombi, Manera. A disposizione: Scarpari, Bertocchi, Belcuore, Pini, Cornelli, Ungari.
Sostituzioni: Bertocchi per Corsini, Ungari per Dolci, Cornelli per Capone.
Reti: Casalini al 1' (N), Lisarelli al 4'(F), Demurtas su rig. al 43' (N).
Espulsi: Demurtas al 68', Pashkaj al 87'
Ammoniti: Dolci, Rossetti, Colombi, Manera, Corsini, Cornelli, Taglietti (FOL), De Giosa, Occhi M., Bonomelli, Cervelli, Paroletti (NC).


Bella vittoria ottenuta dai ragazzi di Bonomelli sul difficile campo di Chiesanuova, contro il Folzano. Fuochi d'artificio nei primi quattro minuti della gara con vantaggio ospite dopo nemmeno un minuto con Casalini, splendidamente imbeccato da Pacchiotti, e Folzano che replica poco dopo con un gran tiro a girare sotto l'incrocio di Lisarelli. In generale bel primo tempo con le due squadre che si affrontano a viso aperto giocando un buon calcio. Alle improvvise folate offensive dei Camuni rispondono i giocatori del Folzano con una manovra più ragionata. Al 43' Demurtas trasforma il calcio di rigore giustamente assegnato dal direttore di gara. La Nuova Camunia va così al riposo in vantaggio di una rete.
Secondo tempo più nervoso da parte di entrambe le squadre, come testimoniano i 12 cartellini gialli estratti e i 2 cartellini rossi, equamente divisi dalle due compagini. Al 55' Manera sbaglia grossolanamente un calcio di rigore assegnato al Folzano e al 68' Demurtas viene espulso per doppia ammonizione. Mancano ancora parecchi minuti da giocare in inferiorità numerica, ma gli ospiti sono gladiatori nel difendere la porta col coltello fra i denti. Triplice fischio liberatorio che arriva dopo ben 7 minuti di recupero dando sfogo alla gioia di tutta la squadra.



INTERVISTA POST PARTITA
"Tre punti di un'importanza straordinaria ottenuti con determinazione e cattiveria agonistica. Nella giornata in cui il Pedrocca riposa ed il Passirano incappa in una sconfitta, la vittoria riveste un'importanza ancora maggiore accorciando ulteriormente la classifica nelle zone alte. Grandissima prova di carattere da parte di tutti, anche di coloro che pur non essendo scesi in campo hanno incitato, sofferto ed alla fine gioito con tutto il gruppo. Come dicevo la settimana scorsa, è necessario ora dare continuità ai risultati non dando nulla per scontato e non lasciando nulla al caso. Settimana prossima ci attende un'altra partita in cui tre punti sono di vitale importanza contro un'Accademia Rudianese che oggi ha strapazzato il Chiesanuova. Dobbiamo acquisire una personalità tale che ci possa permettere di affrontare qualsiasi gara come abbiamo affrontato quella odierna".

Tratto dal sito della Nuova Camunia 2015

 
Torna ai contenuti | Torna al menu