calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articolo NUOVA CAMUNIA

ARTICOLI

   



EDEN ESINE-NUOVA CAMUNIA 0-0



EDEN ESINE: Nodari, Silini, Moscardi F., Moscardi A., Fedriga, Salari, Salvetti, Panteghini, Belli, Volpi, Cotti Cottini.
A disposizione: Polini, Avanzini, Bellicini, Ducoli, Della Noce, Ghirardelli.
Sostituzioni: Bellicini per Panteghini, Ghirardelli per Fedriga, Ducoli per Salari.
NUOVA CAMUNIA: Cervelli, Occhi N., Testini F., De Giosa, Toselli, Testini V., Casalini, Bonomelli, Zonta, Paroletti, Occhi M.
A disposizione: Gregorini, Marazzani, Calzaferri, Rizzi, Laffranchi, Gozzi, Manenti, Cominelli.
Sostituzioni: Rizzi per Occhi M., Laffranchi per Paroletti, Calzaferri per Toselli.
Espulsi: Belli al 65', Moscardi A al 82' (E).
Ammoniti: Moscardi F., Volpi, Cotti Cottini (E), De Giosa, Testini F., Bonomelli (N).


Partite come quella di oggi sono l'essenza di questo gioco: adrenalina, emozioni a raffica, suspence fino al triplice fischio finale hanno caratterizzato la partita odierna tra un Eden Esine, costretto a vincere per non scendere dal treno playoff, e una Nuova Camunia che non perdendo si sarebbe assicurata un posto direttamente in finale, con l'orecchio sempre attento a eventuali notizie positive dal campo di Pedrocca. Prima frazione con la Nuova Camunia che si fa preferire nella prima parte con un paio di buone occasioni create ed una clamorosa traversa colpita da lontanissimo da Casalini che, avendo visto l'estremo difensore fuori dai pali, ha provato a sorprenderlo. Esce alla distanza l'Esine che impegna un attento Cervelli in un paio di circostanze. Seconda frazione con i locali che cercano di spingere, ma la Nuova Camunia in ripartenza è pericolosissima sprecando almeno due o tre palle gol nitide. E' comunque l'Esine che allo scadere su tiro dalla bandierina ha l'opportunità di passare con un'incornata a centro area che Cervelli toglie dall'angolo con una parata che strappa gli applausi a tutto il numeroso pubblico accorso. Derby che termina in parità a reti bianche e che consegna la finale alla Nuova Camunia escludendo l'Esine dai playoff. Tranne l'incomprensibile nervosismo di alcuni elementi, la partita è stata corretta e gradevole nonostante lo 0-0. Le numerose occasioni create da entrambe le compagini, hanno tenuto il pubblico con il fiato sospeso ed al fischio finale del direttore di gara, ci sono stati applausi per tutti per lo spettacolo offerto.   


INTERVISTA POST PARTITA
"Ora dobbiamo prepararci bene come abbiamo fatto durante tutta una stagione finora esaltante per arrivare pronti alla finale che sarà durissima contro un Pedrocca che salirà a Malonno con il dente avvelenato per la doppia sconfitta subita sia all'andata che al ritorno, ma queste sono le partite per cui viviamo ogni giorno, per cui fatichiamo sotto sole, acqua e neve tutto l'anno. Questa è LA PARTITA che ci può far volare, questa è la partita delle partite, questa è una di quelle partite che non ti fanno dormire la notte, che ti sfiancano fisicamente e psicologicamente più di una settimana di lavoro duro, perchè in fondo il bello del calcio è proprio questo, un insieme di emozioni da vivere al massimo, sempre".


Tratto dal sito della Nuova Camunia 2015

 
Torna ai contenuti | Torna al menu