calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articolo DARFO

ARTICOLI

   


DARFO BOARIO-LECCO 0-2



DARFO BOARIO:
Tognazzi, Iraci, P. Guarnieri, Bakayoko, Zanardini, Forlani, Panatti, Muchetti, Serlini (27'st Galelli), Ademi (27'st Spampatti), Floriani (16'st Ghidini). (Poetini, Mingardi, M.Guarnieri, Filippi, Bettoni, Nibali). Allenatore: Del Prato.
PERGOLETTESE: Leoni, Alborghetti, Arpini, Ghidini, Riceputi, Manzoni (18'st Boschetti), Xamin, Maietti, Rossi, Dimas (44'st Cipelletti), Pedrabissi (39'st Donzelli). (Calvaruso, Armanni, Ornaghi, Ibe). Allenatore: Curti.
Arbitro: Catani di Fermo.
Reti: pt 10' Pedrabissi, st 38' Dimas (P).
Ammoniti: Muchetti (D) e Manzoni (P).
Note: Spettatori 300 circa. Calci d'angolo 6 a 4 per il Darfo Boario. Recupero: 1'+2'.


La cavalcata trionfale e il sogno play off si interrompono contro la Pergolettese. I nostri ragazzi alzano bandiera bianca davanti alla corazzata gialloblù ma escono dal campo a testa alta dopo una prestazione di qualità: tabellino alla mano, il risultato è troppo severo per quanto accaduto nei 90' e i neroverdi sono stati puniti dagli episodi che hanno girato a favore della formazione ospite. Dopo 1' è Dimas a calciare sul fondo un pallone invitante di Rossi. Risponde Bakayoko al 4' ma la conclusione non è pericolosa. Grida al gol il Darfo all'8 quando Panatti da centrocampo tenta un pallonetto che si stampa sulla traversa. Al 10' arriva il vantaggio ospite: Manzoni cerca e trova Pedrabissi che sul secondo palo fa partire una fucilata che si infila sotto la traversa. Il Darfo prova a rispondere con Zanardini, ma il tiro a giro termina sul fondo. Al 25' un'uscita avventata di Tognazzi costringe Guarnieri agli straordinari ma il nostro portiere si riscatta al 30' quando vola a deviare in angolo una punizione di Dimas. Al 32' altra grande occasione per il Darfo: Ademi sorprende Leoni che respinge come può e Forlani da due passi manca il tocco vincente. Al 43' Pedrabissi regala un'altra perla con una rovesciata in area che scheggia il palo alla sinistra di Tognazzi. Nella ripresa è il Darfo a rendersi pericoloso dopo 4' ma il tiro di Zanardini è fuori bersaglio. Al 15' è Bakayoko a dare l'illusione del gol incornando in area, ma la palla termina alta sopra la traversa. Panatti è pericoloso al 19' con una punizione dal limite e, al 23' Tognazzi dice no a Dimas in due occasioni. Al 31' è Forlani a provare i riflessi a Leoni che alza sopra la traversa dopo una conclusione ravvicinata. Ma, al 38' arriva il raddoppio: Dimas scatta sul filo del fuorigioco e salta Tognazzi infilando il raddoppio.


Sergio Gabossi (Add.St. Darfo)

 
Torna ai contenuti | Torna al menu