calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articolo DARFO

ARTICOLI

   


PRO PATRIA-DARFO BOARIO 3-1



PRO PATRIA (4-4-2):
Gionta; Scuderi, Zaro, Garbini, Barzaghi; Piras (37' st Gherardi), Colombo, Disabato, Pedone (27' st Santic); Cappai (27' st Bortoluz), Santani. (Monzani, Angioletti, Tondini, Scanu, Triveri, Casiraghi). All. Javorcic
DARFO BOARIO (4-3-3): Tognazzi; Mingardi (18' st Forlani), P.Guarnieri, Bakayoko, Zanardini; Ghidini, Panatti, Muchetti; Nibali, Galelli (27' st Serlini), Ademi (10' st Spampatti). (Poetini, Iraci, M.Guarnieri, L. Filippi, Mondini, N. Filippi). All. Del Prato
Arbitro: Sprezzola di Mestre.
Reti: pt 12' Santana (P), 15' Ademi (D), 16' Santana, st 17' Santana (P).
Ammoniti: nessuno.
Note: terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 600 circa. Calci d'angolo 10 a 1 per il Darfo Boario. Recupero: 1'+3'.


La Pro Patria costretta a vincere per garantirsi un posto nei play off, il Darfo Boario senza pressioni nell'ultima di campionato. A Busto Arsizio, i neroverdi perdono 3 a 1 ma la sconfitta non rovina il finale di stagione straordinario che ha consentito ai nostri ragazzi di centrare il settimo posto in classifica con 54 punti. A Busto, protagonista assoluta è lo scatenato Santana autore di una tripletta d'autore. Il match si accende giò al 10' quando la conclusione di Disabato termina a lato di poco. Al 12' arriva il vantaggio: azione in velocità dei padroni di casa, al limite dell'area Pedone serve Santana che si infila tra Guarnieri e Zanardini e con una rasoiata appena dentro l'area infila Tognazzi. Il Darfo non demorde e agguanta il pareggio al 15': angolo di Zanardini da sinistra, colpo di testa di Ademi che deposita alle spalle di Gionta. Ma non c'è nemmeno il tempo per esultare che i padroni di casa passano ancora: Colombo sulla tre quarti serve Piras sulla destra. Cross che Guarnieri respinge di testa e Santana ruba il tempo a Panatti e Bakayoko e con un rasoretta preciso infila Tognazzi. Al 32' è Ghidini che crossa da destra per Nibali che in area impatta male con la sfera. Al 38' un liscio di Bakayoko lancia Pedone che però viene chiudo da Guarnieri in angolo. Nella ripresa la Pro Patria si fa vedere dopo 6' con una triangolazione Pedone-Santana-Pedone la cui conclusione viene respinta dalla difesa. Due minuti dopo è Colombo che si incunea in area da sinistra e conclude sull'esterno della rete. Al 17' arriva il tris: palla in profondità per Santana che dal limite salta Guarnieri e Bakayoko e infilala tripletta personale. Appalausi. Al 19' ci prova Panatti con una conclusione da 30 metri ma la palla viene deviata sopra la traversa. Al 27' Colombo prende palla a centrocampo e si invola in solitudine verso l'area neroverde e solo davanti a Tognazzi angola troppo. Al 34' la punizione di Zanardini viene deviata in angolo con un volo da Gionta e, 1' dopo, la conclusione di Panatti da 20 metri viene parata in due tempi dal portiere di casa.


Sergio Gabossi (Add.St. Darfo)

 
Torna ai contenuti | Torna al menu