calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

1° CATEGORIA Girone G: Commento alla giornata. TOP & FLOP della Settimana

Rubriche Quotidiane

  

Il Rodengo Saiano prova a scappare, consolidando il proprio primato con la vittoria netta ai danni dello Sporting Club, che registra a sua volta la terza sconfitta consecutiva.
Un successo, quello degli uomini di Bruni, da consolidare nel recupero di giovedì, quando arriverà a Rodengo il Lodrino per il recupero della 19^ giornata: sarà l'occasione per staccare anche i biancoverdi e portare quindi a 9 le distanze sulle inseguitrici.
Inseguitrici che balbettano, soprattutto il Gavardo che aveva inaugurato da capolista un girone di ritorno disastroso, in cui i gialloneri hanno raccolto solo sconfitte, l'ultima nel derby con il Villa Nuova che vince 3-2 e rialza la testa.
Risultato a sorpresa per il Bienno Civitas, sconfitto clamorosamente dal Gussago nonostante l'iniziale vantaggio di Felappi e l'apparente controllo del match. Neya e Cancarini approfittano di due errori su calcio piazzato per ribaltare la partita.
Ne approfitta il Cellatica, che dopo il pareggio proprio contro il Bienno Civitas, lo scavalca grazie alla vittoria per 1-0 contro un Urago Mella che viveva un momento di straordinaria salute.
Colpo super del Sellero, in un emozionante match porta a casa da Lodrino 3 punti d'oro che lo rilancia in zona playoff. Trovadini e la doppietta di Odelli su rigore avevano raggiunto per ben 3 volte i padroni di casa sul pareggio, fino a quando Poiatti ha sigillato al minuto 93 il 3-4 finale.
Perde in casa il Bovezzo, ed è una sconfitta dolorosa: il 2-1 imposto dal Valtrompia del neo tecnico Cabassi costa la panchina a Guerra, sostituito da Deprà.
Vince in scioltezza anche il Calcinato, battuta 3-0 La Sportiva in crisi nera nel girone di ritorno.

  

Torna ai contenuti | Torna al menu