calciocamuno.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

1° CATEGORIA Girone F: Commento alla giornata. TOP & FLOP della Settimana

Rubriche Quotidiane

  

Nel girone F di Prima Categoria la Virtus Lovere torna finalmente al successo dopo 4 turni (3 sconfitte e 1 pareggio) battendo per 1-0 in trasferta l'Atletico Sarnico grazie alla rete di Molinari. Grazie a questo successo la Virtus mantiene 4 punti di vantaggio sul san Pancrazio, attualmente terzo, che vince in trasferta per 1-2 sul difficile campo della Cividatese, ancora in corsa per il 5° posto a 2 giornate dal termine del campionato. Non vince la capolista Juventina Covo, che non va oltre al pareggio per 1-1 sul campo dell'Albano, ora a -3 dalla salvezza diretta (Ghisalbese). La Juventina Covo, a 2 giornate dal termine della stagione, mantiene 4 lunghezze di vantaggio sulla Virtus Lovere, e per vincere il campionato gli basterà vincere in casa nel prossimo turno contro il Baradello Clusone, terz'ultimo con 21 punti ma alla disperata ricerca di punti per evitare la "forbice" sull'Albano, ora a +8 sulla squadra di Clusone, distacco che gli consentirebbe attualmente di evitare lo spareggio salvezza. Successo a sorpresa del Cenate Sotto sulla Falco (2-1), che consente alla squadra di casa di mantenere il 5° posto, respingendo l'assalto ai Play Off di Cividatese e Atl. Sarnico. Nelle prossime 2 giornate il Cenate non potrà permettersi di accumulare altri punti di distacco dalla Virtus, seconda, attualmente a +9 sul Cenate, ricordando che se i punti saranno almeno 10, lo scontro diretto non si disputerà e la squadra meglio piazzata avanzerà direttamente al turno successivo Play Off. Nella prossima giornata si segnala lo scontro diretto fra Gorlago e Chiari (ultima a 17 contro penultima a 20), ultima chiamata per il Gorlago per cercare di non retrocedere direttamente, ma col Chiari che non si può permettere di perdere per non incorrere nella forbice Uattualmente è già a -10 dall'Uesse Sarnico). La Virtus Lovere sarà invece chiamata a difendere il 2° posto in casa contro la Cividatese.

  

Torna ai contenuti | Torna al menu